Esperto in comunicazione

L’esperto in comunicazione include tutte le professionalità legate al mondo della comunicazione on line e off line, sia in ambito di aziende private che pubblica amministrazione.

Il suo ottenimento è il primo step per iniziare un processo di differenziazione rispetto ai professionisti (a volte improvvisati) che si propongono per gestire tematiche afferenti il marketing e la comunicazione.

In particolare questa certificazione è suddivisa in 2 livelli e 3 professionalità specialistiche

Comunicatore di I livello (o generalista)

Comunicatore d’Impresa (II livello)

Comunicatore Pubblico (II livello)

Comunicatore Tecnologico (II livello)


COMUNICATORE DI I LIVELLO

Questa certificazione è propedeutica alle certificazioni specialistiche di II livello ed è importata a verificare e certificare le competenze comuni a tutti i profili e che possono essere riassunte nelle seguenti fasi di attività relativa al piano di comunicazione:

  • Fase di analisi del contesto e degli obiettivi
  • Fase di pianificazione delle azioni di comunicazione e risultati attesi
  • Fase di attuazione del piano di comunicazione
  • Fase di valutazione dei risultati raggiunti e rendicontazione del progetto.

Dopo aver conseguito il primo livello, è necessario lasciar trascorrere almeno 6 mesi prima di poter affrontare l’esame di II livello.

 

Prerequisiti per la certificazione del Comunicatore di I Livello

Per poter accedere all’esame di certificazione, il candidato dovrà verificare di rispettare i seguenti requisiti:

Livello di istruzione

  • Laurea specifica per il settore.
  • Se il candidato non fosse in possesso di una laurea specifica può accedere al processo di certificazione se:
    • È in possesso di una laurea “generica” con un master universitario di 1° o 2° livello specifico nella comunicazione o tre anni di esperienza
    • È in possesso di un Diploma e 5 anni di esperienza specifica nel settore

Esperienza professionale

3 anni di esperienza professionale nel campo della comunicazione

 

Preparazione all’esame

Verrà consegnato elenco competenze e materie di esame

 

La certificazione comprende:

  • Analisi documentale
  • Iscrizione all’esame di certificazione

A parte è:

  • Kit del professionista certifcato, comprendente:
    • Certificato
    • Logo elettronico personalizzato
    • Timbro indicante nome, cognome ente di certificazione, norma UNI di riferimento, numero di certificato rilasciato
    • Tesserino personale
    • Openbadge: nuovo sistema elettronico per certificare le competenze e formazione. Si tratta in sostanza di un cv elettronico certificato.

Sono disponibili tariffe agevolate nel caso di richiesta di più certificazioni per un singolo professionista o nel caso di iscrizioni di gruppi di professionisti, per informazioni scriveteci su info@certificazioneprofessioni.org

 

Comitato di schema ed esaminatori autorizzati

Dr. Patrizia Dolfin

Dr. Michele Confalonieri

Dr. Samantha Gamberini

Dr. Alessandro Fornili

Dr. Francesco Pira

Dr. Massimo Vologni

 

Torna su


COMUNICATORE D’IMPRESA (II LIVELLO)

Prerequisito per accedere alla certificazione di Comunicatore d’impresa è aver ottenuto la certificazione di I livello da più di 6 mesi.

Gli esperti nell’ambito della certificazione di impresa hanno la possibilità di vedersi riconosciuto il proprio livello di competenze coerentemente al contesto aziendale dimostrando di avere una visione sistemica anche all’uso strategico delle nuove tecnologie.

Le certificazioni di secondo livello integrano a pieno titolo e legalmente la documentazione per partecipare a gare private.

Nell’area della comunicazione di impresa opera chi comunica professionalmente l’immagine e le attività dell’impresa, di prodotti, servizi, gamme o linee di prodotto o brand.

Il professionista dell’area della comunicazione di impresa progetta e realizza piani si comunicazione settoriale e integrata per le imprese negli ambiti della comunicazione istituzionale commerciale, economico-societaria ed organizzativa, avvalendosi opportunamente dell’information tecnology, nei quadri normativi di riferimento.

Questa certificazione verifica la capacità di:

  • gestire la comunicazione con il mercato, i fornitori e i clienti
  • gestire la comunicazione organizzativa, cioè le relazioni con i dipendenti, i professionisti, i fornitori, le aziende di consulenza
  • gestire la comunicazione istituzionale dell’impresa ai fini del presidio dell’immagine e della reputazione
  • gestire la comunicazione economico-finanziaria ai fini del presidio della posizione reddituale ed economica dell’impresa
  • promuovere prodotti, servizi e brand in termini di notorietà, immagine, preferenza nell’atto di acquisto
  • analizzare le diverse dimensioni del valore correlato ai prodotti, ai servizi e ai brand
  • analizzare e interpretare le tendenze del mercato
  • valutare procedure di e-commerce
  • pianificare la struttura dei costi e degli eventuali piani si sponsorizzazione e azioni promozionali

La certificazione comprende:

  • Analisi documentale
  • Iscrizione all’esame di certificazione

A parte è:

  • Kit del professionista certifcato, comprendente:
    • Certificato
    • Logo elettronico personalizzato
    • Timbro indicante nome, cognome ente di certificazione, norma UNI di riferimento, numero di certificato rilasciato
    • Tesserino personale
    • Openbadge: nuovo sistema elettronico per certificare le competenze e formazione. Si tratta in sostanza di un cv elettronico certificato.

Sono disponibili tariffe agevolate nel caso di richiesta di più certificazioni per un singolo professionista o nel caso di iscrizioni di gruppi di professionisti, per informazioni scriveteci su info@certificazioneprofessioni.org

 

Comitato di schema ed esaminatori autorizzati

Dr. Patrizia Dolfin

Dr. Corradino Marconi

Dr. Massimo Vologni

Torna su


COMUNICATORE PUBBLICO (II LIVELLO)

Prerequisito per accedere alla certificazione di Comunicatore Pubblico è aver ottenuto la certificazione di I livello da più di 6 mesi.

La certificazione in ambito pubblico rappresenta un riconoscimento formale ed ufficiale della propria esperienza specifica e può essere utilizzato nei bandi di concorsi e nelle gare di appalto come fattore distintivo.

Nell’area della comunicazione pubblica opera chi comunica professionalmente la fisionomia, le finalità istituzionali, la struttura e i servizi delle pubbliche amministrazioni e delle aziende di pubblica utilità.

Il professionista della comunicazione pubblica progetta e sviluppa piani di comunicazione settoriale e integrata per pubbliche amministrazioni e imprese di pubblica utilità, campagne di comunicazione pubblicitaria e non, eventi promozionali, servizi per la stampa volti alla promozione dell’immagine e dell’attività delle istituzioni pubbliche e dei relativi territori, avvalendosi dell’Information Technology all’interno dei quadri normativi di riferimento.

Questa certificazione verifica la capacità di:

  • analizzare e interpretare i dati statistici
  • ideare soluzioni operative per promuovere la trasparenza delle amministrazioni
  • gestire dati e informazioni in ottemperanza alla normativa sul trattamento dei dati personali
  • incentivare l’accesso dei cittadini alle informazioni, ai servizi e alle attività dell’istituzione per cui opera
  • stimolare la partecipazione dei cittadini alla definizione della politiche pubbliche
  • gestire i processi di e-government in ottemperanza alla normativa vigente
  • gestire l’impatto dei processi comunicativi sulla cultura organizzativa dell’istituzione per cui opera
  • gestire i processi di comunicazione organizzativa e di informazioni ai cittadini (in forma singola e associata) dell’istituzione per cui opera

 

La certificazione comprende:

  • Analisi documentale
  • Iscrizione all’esame di certificazione

A parte è:

  • Kit del professionista certifcato, comprendente:
    • Certificato
    • Logo elettronico personalizzato
    • Timbro indicante nome, cognome ente di certificazione, norma UNI di riferimento, numero di certificato rilasciato
    • Tesserino personale
    • Openbadge: nuovo sistema elettronico per certificare le competenze e formazione. Si tratta in sostanza di un cv elettronico certificato.

Sono disponibili tariffe agevolate nel caso di richiesta di più certificazioni per un singolo professionista o nel caso di iscrizioni di gruppi di professionisti, per informazioni scriveteci su info@certificazioneprofessioni.org

 

Comitato di schema ed esaminatori autorizzati

Dr.  Michele Confalonieri

Dr. Samantha Gamberini

Dr. Francesco Pira

Torna su


COMUNICATORE TECNOLOGICO (II LIVELLO)

Prerequisito per accedere alla certificazione di Comunicatore Tecnologico è aver ottenuto la certificazione di I livello da più di 6 mesi.

L’ambito di comunicazione è di recente nascita e altamente inflazionato, ne consegue che il rischio di trovarsi in competizione con professionisti con esperienza limitata ed un posizionamento di costo molto aggressivo svalutino la complessità e l’interdisciplinarietà dei progetti.

Al tempo stesso il committente spesso non ha una idonea griglia di valutazione in merito per cui è portato a scegliere utilizzando esclusivamente la variabile economica.

Integrano legalmente la documentazione per partecipare a gare private.

Nell’area della comunicazione tecnologica opera chi comunica professionalmente avvalendosi dell’Information Tecnology.

Il professionista della Comunicazione Tecnologica utilizza soluzioni relative alla organizzazione e gestione dell’informazione nelle organizzazioni pubbliche, privare e non profit avvalendosi delle soluzioni offerte dell’Information Tecnology all’interno dei quadri normativi di riferimento e tenendo conto delle problematiche gestionali, commerciali, normative e socio-organizzative del committente e del contesto.

Questa certificazione verifica la capacità di impostare e gestire:

  • banche dati
  • social network
  • processi di e-business e di e-commerce
  • applicativi per dispositivi evoluti (smartphone, tablet, ecc.)
  • ambienti di realtà virtuale
  • processi di Web Analytics

 

La certificazione comprende:

  • Analisi documentale
  • Iscrizione all’esame di certificazione

A parte è:

  • Kit del professionista certifcato, comprendente:
    • Certificato
    • Logo elettronico personalizzato
    • Timbro indicante nome, cognome ente di certificazione, norma UNI di riferimento, numero di certificato rilasciato
    • Tesserino personale
    • Openbadge: nuovo sistema elettronico per certificare le competenze e formazione. Si tratta in sostanza di un cv elettronico certificato.

Sono disponibili tariffe agevolate nel caso di richiesta di più certificazioni per un singolo professionista o nel caso di iscrizioni di gruppi di professionisti, per informazioni scriveteci su info@certificazioneprofessioni.org

 

Comitato di schema ed esaminatori autorizzati

Dr. Filippo Malservisi

Dr. Massimo Vologni

Torna su